Monte San Pietro è un territorio ricco di eccellenze enogastronomiche, che durante l’anno sono protagoniste di eventi che offrono al visitatore non solo la possibilità di gustarle, ma di osservarne la produzione, conoscere i migliori produttori e portare con sé il ricordo di un’esperienza gustativa unica.

Si parte a luglio con la tradizionale Fiera di Calderino, che presenta un mercatino artigianale all'aperto, lo stand gastronomico con specialità della tradizione bolognese e serate animate da spettacoli musicali.

In estate, ogni giovedì dei mesi di luglio ed agosto, si tiene il caratteristico Mercatino delle erbe e dell'artigianato nella piazza del municipio e nelle vie adiacenti con degustazioni di vini DOC curata dell'Associazione Italiana Sommelier, lo stand gastronomico, il mercatino dei bambini e il mercatino del riuso.

L’evento più significativo per Monte San Pietro, Città del Vino, arriva nel primo week end di settembre, con la Sagra del Vino, che si tiene dal 1968. Nelle piazze di Calderino oltre al classico ristorante della tradizione bolognese, le più importanti cantine della zona DOC dei Colli Bolognesi offrono un percorso degustativo di notevole interesse.

La terza domenica di ottobre, è di scena la parte alta del territorio del Comune, con i prodotti tipici storicamente protagonisti dell’economia della montagna: la castagna e i marroni. La Sagra della Caldarrosta si tiene ogni anno a Montepastore, su un altipiano incastonato in uno scenario autunnale di rara bellezza.

Il calendario degli eventi si chiude con il Mercatino di Natale: si svolge in concomitanza con il ponte dell'Immacolata (8 dicembre) nella piazza antistante il Municipio dove alle tradizionali bancarelle che vendono articoli natalizi si alternano stand con le specialità e i prodotti enogastronomici tipici delle festività natalizie.

Login